Biblioteca di un apneista

 


 

edizione italiana

 

edizione originale

 

 


 

Titolo: Tesori in fondo al mare

Sottotitolo: Una grande avventura cominciata tremila anni fa

Titolo originale (data): Archeology beneath the sea (1975)

Autore: Bass George Fletcher (1932)

Casa editrice: Sonzogno  (Milano)

Anno di pubblicazione: 1981

Edizione posseduta: 1981 (b)

Pagine: 206

Formato: 13,5 x 22,0

Prezzo di copertina: lire 12.000

Traduzione: Parizzi Massimo

Argomento: Archeologia subacquea

 

Il libro: Farsi raccontare la storia d'una nave da una tonnellata di metallo corrosa e di legno marcito a decine di metri di profondita' non e' una impresa da poco.

Farsei descrivere nei particolari la sua costruzione, la sua rotta, il suo carico perduto.

Far rivivere il suo equipaggio.

Ricordare le circostanze sfortunate che la mandarono a picco - non un anno, non un secolo fa, ma piu' di tre millenni or sono.

Possibile?

Possibile.

Un relitto che parla. Parla di se' e della civiltÓ che gli diede vita, anche se il tempo trascorso da allora e' tanto da dare vertigine.

E allora un antico relitto da recuperare diventa un tesoro - un tesoro di inestimabile valore per la storia della civilta' - e gli studiosi impegnati nella difficile impresa si trasformano loro malgrado negli scanzonati, moderni pionieri d'una scienza destinata a un brillante futuro: l'archeologia del domani, l'archeologia sottomarina.

 

Indice: Prologo - 1962 d. C. - Capo Gelidonia - Est contro ovest - Ritorno a Bodrum - Yassi Ada - Sul fondo - L'Asherah - Assemblaggio - 625 d.C. - Gadgets - La ricerca - La camera - AINA - Fortuna - Epilogo

 


I diritti dei testi e/o delle immagini di questo libro appartengono alla casa editrice e/o all'autore.

 La recensione ha il solo scopo di far conoscere una pubblicazione d'epoca.