Biblioteca di un apneista

 


 

 


 

Titolo: Decima flottiglia nostra .......

Sottotitolo: I mezzi d'assalto della marina italiana al sud e al nord dopo l'armistizio

Autore: Nesi Sergio

Casa editrice: Mursia (Milano)

Anno di pubblicazione: 1986

Edizione posseduta: 1986 (n)

Pagine: 334

Formato: 14,0 x 21,0

Prezzo di copertina: lire 24.000

ISBN/EAN: ......................

Argomento: Guerra subacquea

 

Il libro: Questo libro si occupa soprattutto dei mezzi d'assalto, senza distinzione fra i due tronconi  in cui la "Decima" si trovo' spaccata fra il sud e il nord all'8 settembre 1943. In particolare, per il troncone del nord, si occupa solo del 1 Reparto, cioe' i mezzi d'assalto, dei M.A.S., delle M.S., delle V.A.S., dei C.B., tutte unita' al comando del C.C. Mario Arillo.

Sono descritte in queste pagine le vicende di quei piccolissimi mezze che si gettarono freddamente contro le colossali forze da sbarco alleate, solo per dimostrare che il marinaio italiano si considerava completamente straneo ad una resa senza condizioni e senza combattimento. Gli Alleati compensarono quei giovani marinai e, alla fine del conflitto, resero loro l'onore delle armi.

 

Indice: Presentazione - Introduzione - Abbreviazioni - Il decalogo dei mezzi d'assalto - Premessa - 8 settembre 1943 - Conseguenza generali e particolari per la Marina - La X Flottiglia M.A.S. situazione all'8 settembre 1943 - Riorganizzazione dopo il 9 settembre 1943 - Rapporti con le autorita' del sud - Gli ammutinamenti del M.A.S. 505, del M.A.S. 433 e del C.B. 16 - L'arresto di Borghese da parte di Mussolini - La fine dell'Italia - Le operazioni in mare dopo l'8 settembre - La fine della X Flottiglia M.A.S. il nemico concede l'onore delle armi - Epilogo - Cartine - Bibliografia - Indice dei nomi.

 


I diritti dei testi e/o delle immagini di questo libro appartengono alla casa editrice e/o all'autore.

 La recensione ha il solo scopo di far conoscere una pubblicazione d'epoca.